Pulizie domestiche a Cerveteri: preventivi gratuiti in pochi click

Cerca

Pulizie domestiche a Cerveteri

È bello tornare a casa dopo una giornata di lavoro e trovare la casa pulita e in ordine; i piatti lavati e le camicie stirate nell’armadio; e magari pure i vetri delle finestre splendenti, dentro e fuori, anche se il giorno prima è piovuto.
Certo, ma se siamo stati tutto il giorno in ufficio e poi abbiamo accompagnato i figli in palestra; oppure se rientrando siamo passati a fare la spesa, quando varcheremo la porta di casa, non sarà rimasto molto tempo da dedicare alle pulizie: doccia, cena e poi a letto. In questo modo, resterebbe solo il weekend per recuperare il ritardo accumulato.
Oppure, la soluzione potrebbe essere quella di affidare le pulizie di casa ad altri, ad un’agenzia organizzata o ad un singolo, che lo faccia come lavoro.
Lo stesso discorso fatto per le pulizie ordinarie, si può fare anche per quelle straordinarie: dopo una festa, un trasloco, un weekend di tinteggiatura la nostra casa necessita di essere pulita e ordinata a fondo. Perché non chiamare un professionista?

Cerca quello di cui hai bisogno tra infinite categorie
Confronta i professionisti candidati per la tua richiesta
Prenota il professionista per la tua richiesta

Cameriera Pulizie

Esperienza come pulizie per un periodo di 11 anni nella stessa famiglia . Una famiglia di avvocati con due figlie che ho cresciuto e dove continuo a lavorare fino alle tre di pomeriggio. Sono quindi disponibile dalle 15,30. Grazie

Abile nello stiro e nelle pulizie, predisposizione al contatto con le persone, facilmente adattabile alle situazioni. Esperienza come colf

sono shinash, ho 29 anni e sono Eritreo . ho effettuato servizio di pulizie presso un b

Sono un ragazzo di 21 anni,diplomato come perito informatico,patentato e con ottime conoscenze della lingua inglese. Mi offro come addetto per pulizie domestiche,vivo da solo e sono pratico di queste mansioni.

Dal 2009 ho collaborato per diverse attività ricettive extralberghiere, quali case vacanza, bed

Ho 19 anni, sono una studentessa, studio in liceo lingustico(inglese, francese, spagnolo). Disponibile per pulizie domestiche.

Gia eseguo questo lavoro sono esperta lavorato in uffici postali banche e condominio sono abbastanza veloce

lavorato come a cameriera ai piani

Esperianza come operaia donna di pulizie e baby sitter

Igiene e pulizia Degli alloggi e dei servizi igenici; Riordino e distribuzione dei prodotti per l'igiene generale e personale; Capacitá di tenere puliti e ordinati ambienti grandi e piccoli, con uso competente di detergenti e prodotti; Ottima resistenza alla fatica;

Lavanderia professionale

Precisa puntuale seria onestà. Poi ho esperienza sia uffici pulizie domestiche negozio e scuole. Sono italiana e responsabile

impiegata, segreteria, libera professionista nel campo del marketing e organizzazione eventi di vendita

Svolgo lavori di pulizia di uffici, scale, condomini. Attualmente svolhp un lavoro part time alla mattina come addetto alle pulizie. Sono disponibile il Lun-Merc-Ven dalle 9.30 in poi e Mart-Giov dalle 11/11.30 in poi. In passato ho lavorato in un Bed And Breakfast e ho fatto da autista ad una persona anziana. Mi chiamo Mario, ho 26 anni, documenti in regola, patente B e diploma di maturità.

Ho lavorato presso il M.L.O. di Latina per 9 anni e 13 presso Heinz Italia S.P.A.

Titolare Falegnameria Cs Service Istruttore di autodifesa krav maga Coordinatore Cityangels ( volontari di strada d'emergenza ) Impresa di pulizie allo Stadio Olimpico affiliato al Coni Pittore.giardiniere.badante.Falegname Addetto alla sicurezza e vigilanza di strutture pubbliche e private Supervisore Herbalife Titolare di un negozio di abbigliamento uomo donna all'estero ( Tirana. Albania )

Cameriera ai piani in prezene,in passato giornalista e direttore agenzia immobiliare

ho svolto vari lavori tra cui addetto alle pulizie,

Esperienza come babysitter, ho lavorato con diversi bambini. Ho lavorato anche come aec per una cooperativa

educatrice nido-bar gastronomia pasticceria

pulizie professionali giardinaggio disinfestazioni derattizzazioni sgrossi dopo lavori edili

Svolgo pulizie in appartamenti e nei condomini e sono precisa e onesta e pulita

Tutti i servizi che puoi trovare su Vicker per Pulizie Domestiche e Lavanderia

Pulizie di casa

Gli orari di lavoro, aggiunti agli impegni extra scolastici dei bambini, alla spesa da fare ogni giorno e a tutti i piccoli e grandi imprevisti che capitano all’improvviso, non ti consentono di tenere la casa pulita e in ordine come vorresti. Contatta un professionista delle pulizie di casa e quando rientrerai la sera, avrai tutto il tempo da dedicare alla tua famiglia.

Pulizie condominiali

In un condominio, vi sono due soluzioni per effettuare le pulizie delle parti in comune. Ogni famiglia, a turno, si prende in carico la spazzata e il lavaggio delle scale; oppure, nel caso in cui i piani siano troppo numerosi e i condomini non abbiano il tempo da dedicarvi, le pulizie condominiali vengono delegate a terzi. Quest’ultima è sicuramente la soluzione migliore, a prescindere dalle dimensioni del condominio.

Pulizie in azienda

La tua azienda si occupa di prodotti alimentari e necessita di pulizie profonde e particolari ogni giorno. Non rischiare: affidati a dei professionisti dotati dei migliori macchinari per aspirare, lavare e asciugare i pavimenti dei locali; affidati a qualcuno con esperienza, che sappia essere autonomo e individuare con esattezza i punti più critici su cui prestare la maggiore attenzione.

I costi del servizio per Pulizie Domestiche e Lavanderia

Le tariffe per le pulizie possono essere stabilite in maniera forfettaria, se svolte nelle aziende, soprattutto in quelle di medie e grandi dimensiono: qui, inoltre, i prezzi sono influenzati dall’utilizzo di macchinari particolari e professionali.
Nella maggior parte dei casi, gli accordi per le pulizie nelle case private e nelle parti comuni dei condomini vengono invece presi su base oraria. I prezzi possono poi variare se l’operatore deve venire munito di aspirapolvere, scope, stracci, detersivi, o se trova tutto sul posto.

Dal nostro blog
Cosa non mettere mai in lavastoviglie

Ciao a tutti,

cosa c’è di meglio, dopo una cena tra amici, di non dover pensare a piatti, pentole e stoviglie? Il lavaggio in lavastoviglie non solo è molto comodo ma anche permette di risparmiare acqua, energia e, ovviamente tempo. Nonostante questo grande vantaggio però, ci sono alcuni oggetti che è meglio non mettere in lavastoviglie. Sai cosa puoi mettere in lavastoviglie? 

1. Stoviglie di legno

Il legno e l’acqua non vanno molto d’accordo. Se sei un amante della cucina tradizionale e, come la nonna, ti piace usare stoviglie e taglieri in legno ricordati che vanno lavati a mano e asciugati immediatamente. Evita il contatto prolungato con l’acqua e, dopo averli passati con il canovaccio, lasciali fuori al sole: in questo modo eviterai che si formino crepe. Se hai allergie o intolleranze evita di utilizzare strumenti in legno: non possono essere sterilizzati. 

2. Coltelli da cucina

Questo consiglio vale sia per i coltelli in acciaio che per quelli di ceramica. Le lame dei coltelli da cucina sono estremamente delicate: il lavaggio in lavastoviglie potrebbe graffiarle e rovinarle. Meglio quindi un lavaggio a mano, utilizzando detersivi non abrasivi e una spugnetta delicata – non la paglietta: in questo modo allungherai la vita dei tuoi coltelli. 

3. Bicchieri di cristallo

Il cristallo è un materiale molto fragile: il lavaggio ad alte temperature potrebbe causare delle sgradevoli striature sui tuoi bicchieri o, nel peggiore dei casi, romperli. Se proprio non vuoi rinunciare alla lavastoviglie, scegli un lavaggio delicato e opta per un detersivo bio.

4. Pentole antiaderente

L’antiaderente è uno strato sottile che riveste il fondo di pentole e padelle facendo in modo che il cibo non si attacchi. Il lavaggio in lavastoviglie danneggia questo strato: dopo pochi lavaggio, noterai che il cibo si attaccherà sul fondo della tua padella. Anche in questo meglio un lavaggio a mano con una spugna delicata.

5. Ferro, rame, alluminio e argento

Avrai notato che la tua pentola di ferro, rame oppure di alluminio, al termine del lavaggio in lavastoviglie, risulta più sporca di prima. Il motivo? Questi materiali sono soggetti ad ossidazione e, in seguito, alla formazione di ruggine. Meglio quindi lavarli a mano e asciugarli rapidamente. Se vuoi lucidare le tue pentole, puoi utilizzare qualche goccia di limone e strofinare con un panno morbido

6. Piatti e tazzine decorate

Il servizio decorato a mano è indubbiamente molto più bello ed elegante. Attento però a non lavarlo in lavastoviglie: la decorazione inizierebbe a sbiadire, fino a scomparire del tutto. Le tue posate hanno una decorazione in corno o in madreperla? Anche in questo caso è meglio evitare la lavastoviglie: le alte temperature potrebbero causare la scollatura della decorazione.

Conoscevi già cosa si può mettere in lavastoviglie? Ricordati. Quando lavi a mano queste stoviglie, puoi ugualmente igienizzarle. Come? Basta aggiungere un po’ di aceto al normale detersivo oppure il succo di limone o il bicarbonato di sodio. Ricorda però: lavello e scolapiatti devono essere ben puliti, altrimenti i germi si diffonderanno ugualmente sulle tue stoviglie. Hai bisogno di aiuto con le pulizie di casa? Prenotale online. Se invece la tua lavastoviglie ha smesso di funzionare, non aspettare oltre e contatta un tecnico specializzato.

Alcune richieste dei nostri clienti
Maggiore Competenza
Esperienze Lavorative
Recensioni